DI COSA SI OCCUPA IL FISIOTERAPISTA SPECIALIZZATO IN AMBITO PEDIATRICO? 

COME LAVORA? CON QUALI STRUMENTI? CON QUALE APPROCCIO? IN QUALI CASI?

Il fisioterapista specializzato in area pediatrica è un professionista sanitario che secondo il D.M. 741/94 :  

  • facilita l'acquisizione di abilità (abilitazione)

  • sostiene il recupero funzionale (riabilitazione) delle funzioni cardiorespiratorie, motorie e neuromotorie

  • favorisce lo sviluppo relazionale, sensoriale, cognitivo, comunicativo e sociale, 

  • previene/limita gli esiti funzionali, 

  • promuove la sicurezza, il benessere, l’autostima e l’autodeterminazione

  • sostiene la partecipazione nei contesti di vita e il passaggio all’età adulta di ogni bambino nell’ottica di fargli raggiungere il suo massimo potenziale. 

Effettua quindi interventi sanitari attraverso programmi fisioterapici individualizzati in base alle problematiche cliniche, all'età e ai bisogni di salute del singolo bambino o della singola bambina e che vengono svolti attraverso tecniche e strumenti sicuri, meno invasivi possibili, in linea con le linee guida nazionali e internazionali e le evidenze scientifiche attuali. La fisioterapia in ambito pediatrico si avvale di strumenti come esercizi articolari e muscolari, indicazioni di cura posturale, esercizi di rieducazione posturale e funzionale, facilitazioni neuromotorie-sensoriali-propriocettive, bendaggio funzionale,  gioco terapeutico ed attività ludiche motivanti, giochi manuali ed oggetti adattati e non, libri, gioco corporeo, gioco di movimento e di ragionamento, ortesi (tutori, splint, scarpe...) ed ausili funzionali. 

 

Viene svolto attraverso un trattamento diretto insieme al fisioterapista e, quando necessario e possibile, anche attraverso un trattamento indiretto (indicazioni ed attività condivise a casa) tenendo in considerazione e privilegiando la vita relazionale, affettiva e sociale del bambino. 

Inoltre collabora in equipe multidisciplinari condividendo gli obiettivi del proprio intervento con la famiglia e insieme agli operatori sanitari (pediatra, medici specialisti, terapisti...) ed educativi coinvolti ed aggiornando il piano di intervento secondo la crescita e i bisogni del bambino o della bambina.

 

Si occupa inoltre anche di prevenzione primaria e di promozione di salute supportando le cure pediatriche primarie e di prevenzione secondaria tramite screening ed interventi tempestivi. 

DI COSA MI OCCUPO

AMBITO ABILITATIVO/RIABILITATIVO

Lavoro in particolare con neonati, lattanti, bambini ed adolescenti svolgendo valutazioni e trattamenti per  problematiche muscolo-scheletriche, motorie e neuromotorie negli ambiti della neonatologia e della nascita pretermine, dello sviluppo psicomotorio 0-3 anni, dell'ortopedia, della neurologia, della reumatologia e dell'oncoematologia.  Ogni presa in carico prevede la condivisione degli obiettivi e del programma fisioterapico con i genitori, con il pediatra e con i medici specialisti di riferimento, e con eventuali operatori educativi e sanitari presenti, anche in integrazione con i servizi territoriali di zona. 

 

AMBITO DELLA PREVENZIONE, PROMOZIONE DELLO SVILUPPO, SOSTEGNO DELLA GENITORALITà: 

  • Consulenze sulle modalità di accudimento nel primo anno di vita e per la promozione della qualità dello sviluppo psicomotorio e relazionale globale 0-3 anni (attrezzature adatte e non, giochi/attività/librini di qualità, alternative ai mezzi digitali, promozione del movimento fin da piccolissimi...)

  • Valutazioni di screening dello sviluppo psicomotorio e bilanci della crescita muscolo-scheletrica; 

  •  Incontri educativi ed informativi per piccoli gruppi di genitori e nonni

  • Laboratori di gioco condiviso per genitori e piccolissimi 

  • Corsi di massaggio infantile 

  

© 2021 by Cristina Taddei. Created with Wix.com